Garda Bellevue

★★★★
E' una piccola perla della Gardesana Occidentale.

Anche se nel suo stemma appare un limone, sembra che il suo nome derivi dall'antico "limo" o "lemos", cioè "Olmo" oppure dal latino "limes" che significa "Confine".

Forse il termine "limes" è quello esatto, dato che Limone sta da secoli sul confine fra le terre di Brescia e quelle di Trento.

In ogni caso il termine Limone va a pennello alla coltivazione dei limoni nelle belle e caratteristiche "limonere" costruite al riparo della roccia che le protegge dai venti del Nord.

Il clima sempre mite permette la crescita di una vegetazione tipicamente mediterranea con agavi, oleandri, palme e cipressi a fianco delle coltivazioni a terrazza di ulivi centenari e dei giardini a serra di limoni, aranci e mandarini.

Fra le viuzze del centro storico si respira un’aria che sa di antico, catturando i turisti incantati dalla magia di questi angoli così pittoreschi, così colorati e sempre diversi fra loro.

Ombrose scalinate conducono a piccole piazze dalle quali si diramano vicoli che invitano a proseguire fra le case e i negozietti.

In spazi limitati, là dove anche il sole fatica ad illuminare finestrelle, balconcini e misteriose volte, il colore dei gerani e del glicine, fà di Limone un paese incantato.

Via Lungolago Marconi, 17
25010 Limone sul Garda (BS)
Tel. (+39) 0365 954037